AKLab.org

Since 2006

[Recensione]HP Sprocket Plus: la stampante per le piccole foto adesive

Per un evento di capodanno a cui ho contribuito ho utilizzato la stampante portatile a tecnologia zink di HP, nello specifico la HP Sprocket Plus. Ho preferito questa rispetto a quella di Polaroid (che vorrei comunque provare) o alla versione standard della Sprocket per una questione  di dimensione dell’immagine.

La Sprocket Plus infatti stampa su un formato leggermente maggiore (cm 5.8×8.6) rispetto alle concorrenti e, in comune con il modello standard, ha il retro adesivo per poter appiccicare la foto sul frigorifero, piuttosto che sul cruscotto o magari sulla cover dello smartphone.

Premessa

La carrellata di pregi e difetti che seguono sono riscontrabili praticamente in ogni stampante fotografica portatile a tecnologia Zink in maniera più o meno marcata, indipendentemente dal produttore della stessa.
Eccezione fatta per la funzione “Svela” di cui parlerò nel paragrafo “È condivisione moderna”

Pregi

Sembrerà una motivazione banale ma questo è uno dei suoi pregi. La infili nello zaino e la tiri fuori quando ne hai bisogno. La batteria interna non dura molto ma è dotata di connettore micro usb: basta collegarla al powerbank (che tanto nello zaino lo avete già) e si ritorna operativi.

Con la HP Sprocket Plus è possibile stampare le foto ma anche qualsiasi immagine, logo o meme presente nel telefono.
Attraverso l’editor interno dell’app è possibile aggiungere stickers, cornici e testo che rendono le nostre stampe ancora più uniche pur rimanendo tutto sommato semplici ed elementari.
Per la festa della donna, ad esempio, ho stampato un piccolo pensiero da donare che ha fatto bella figura in quanto originale, discreto, simbolico ma soprattutto duraturo.

Sembrerà strano parlare di condivisione per una stampa cartacea ma è proprio il senso più bello che ho saputo darle. Oggi siamo abituati a condividere foto tramite Facebook, Instagram, Telegram, Whatsapp, Messenger e chi più ne ha più ne metta. Ma cosa facciamo una volta che abbiamo ricevuto il selfie fatto con la nostra amica? Lo guardiamo 5 secondi e poi lo abbandoniamo nella memoria del nostro smartphone. Ma se subito dopo lo scatto fossimo in grado di stamparne una copia da tenere nel portafogli,  appiccicare in un posto speciale o più semplicemente regalare? L’effetto WOW è garantito. Così come il ricordo indelebile di quel momento.

Le stampe della Sprocket contengono delle “filigrane invisibili” che permettono all’app di far rivivere il momento semplicemente inquadrando la stampa. L’idea è buona anche se purtroppo è sviluppata grossolanamente non essendoci un cloud di appoggio.
Mi spiego meglio: è possibile, ad esempio, stampare un frame di un video che una volta inquadrato richiamerà la clip da cui è estrapolato (oltre a dare informazioni sul luogo dove è stato girato, richiami a wikipedia e poco altro). Purtroppo però la clip verrà richiamata solo dal telefono che ha stampato la fotina. Gli smartphone dei nostri amici vedranno solo le informazioni generiche (luogo, wikipedia, etc) e un richiamo alle LORO foto presenti in galleria e scattate in quel giorno.
Immagino che questo dipenda appunto dalla mancanza di un cloud sul quale caricare automaticamente le clip e lo trovo un handicap di questa funzione che altrimenti sarebbe davvero qualcosa di meraviglioso.

La qualità non è certo quella di una stampante fotografica a sublimazione, laser o anche solo a getto di inchiostro. I colori non sono ben definiti e le sfumature sono a dir poco indecenti e “pixellose” (e questo è un difetto/una caratteristica comune a tutte le stampanti zink). E’ pure lenta nella stampa e i fogli (prodotti solo da HP per le Sprocket) costano pure cari. Eppure io questa stampante la adoro.
Per la serie Sprocket un altro difetto è quello che ho menzionato sulla mancanza di un cloud che consentirebbe davvero una condivisione innovativa e di impatto.

Link Amazon per gli acquisti

I link Amazon sono di tipo “referral”: in poche parole ogni acquisto fatto attraverso questi link farà in modo che Amazon mi riconosca una piccola percentuale sulla vendita. Percentuale utile che servirà a reinvestire sul blog per portare altre recensioni di gadget e accessori.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, , , , , , , ,