AKLab.org

Since 2006

[Bufala] Samsung ci spia con la batteria?

Tramite la condivisione di un amico mi sono imbattuto in questo video in spagnolo.

Non capisco troppo quel che dicono ma la traduzione automatica di facebook pare chiara e lampante:

 

[riporto anche in copia e incolla perchè il post può essere eliminato nel tempo dai gestori della pagina facebook]

"Lo vimos por Internet lo probamos y es verdad nos están espiando lo que trae la batería no tiene nada que ver con el…

Pubblicato da Los videos + loquillos su Mercoledì 1 luglio 2015

 

Los videos + loquillos

"Lo vimos por Internet lo probamos y es verdad nos están espiando lo que trae la batería no tiene nada que ver con el celular hay que retirarlo porque nos están espiando ya se le hizo a mi celular y al de mi mama"

Es el titulo de este vídeo subido por una persona en facebook, el cual se esta haciendo viral. ¿Sera cierto esto?

"lo vedemmo per internet lo proviamo e è vero ci stanno spiando quello che porta la batteria non ha nulla a che vedere con il cellulare dobbiamo ritirarlo perché ci stanno spiando è già ha fatto al mio cellulare e di mia madre"
È il titolo di questo video caricato da una persona su Facebook, il quale sta diventando virale. Sarà vero?

Traduzione dalla seguente lingua: Spagnolo

 

In pratica si sono accorti che sulla batteria Samsung c'è una specie di foglietto metallico con dei contatti.Questi geniali ragazzi si sono accorti che, togliendolo, il telefono funziona comunque. La conclusione a cui sono arrivati (loro o chi ha scritto la didascalia) è che quella "cosa" serva a spiarci.

BUFALA. BUFALA e ancora BUFALA.

Quello è il chip NFC e Samsung lo monta sulle batterie da anni. Senza di esso il telefono funziona tranquillamente in tutto ad esclusione dei trasferimenti NFC .

Per chi non lo sapesse l'NFC (lo spiego in maniera grezza e imprecisa) è un protocollo di trasferimento dati a bassa distanza (pochi cm) ed è ormai integrato anche nelle carte di credito: dalle postepay alle Vodafone SmartPass passando per le carte rilasciate dalle stesse banche tradizionali.
Il suo utilizzo è vario: dai pagamenti "contact less" (cioè senza inserimento o strisciamento della carta nel pos) all'innesco del trasferimento di file con Android Beam.

In poche parole: occhio alle notizie che girano sui social. Che siano tecnominchiate, teorie complottistiche o rumors politici bisogna sempre usare il buon senso prima di condividere..
Oggi la teoria del complotto va di moda e il recente scontro Apple VS NSA per lo spionaggio degli smartphone potrebbe far sembrare lecite tecnominchiate come quella riportata qui sopra. 

 

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, , , , , ,