AKLab.org

Since 2006

Acquistare dal Google Play Store UK

Nota: per scrivere questo piccolo tutorial ho preso spunto da vari articoli e forum. Non ricordo dove ho preso un’informazione piuttosto che un’altra. Chiedo scusa da subito se ci sono somiglianze con altre guide ma alla fine la procedura è questa e io l’ho solo arricchita con la mia esperienza e con i passaggi che ho seguito io allontanandomi anche da quanto già scritto in giro.

Nonostante si rincorrano le voci sulla presunta uscita del Motorola Nexus (o X-Phone, o Nexus 5, o comelovoletechiamare) io resto curioso di mettere le mani sul Nexus 4 di LG.

L’unico modo per ottenerlo al giusto prezzo (ed evitare le truffe) è quello di prenderlo direttamente dal Playstore del Regno Unito (anche per un fattore tasse+spedizione). Quello che serve per compiere questa operazione si può riassumere così:

Firefox e Anonymoux

Firefox è il noto browser della Mozilla Fondation ed è scaricabile, se già non lo utilizzate, dal sito ufficiale.

Anonymoux è invece un suo plugin installabile direttamente da Firefox che, in parole povere, ci fa navigare attraverso un proxy per nascondere il nostro IP. Quello che interessa a noi, più precisamente, è far apparire la nostra connessione come proveniente dal Regno Unito.

Per fare questo bisogna attivare il plugin e premere “ctrl /”: si attiverà la “barra dei componenti aggiuntivi” sul fondo della pagina. A questo punto ci colleghiamo a google.com e, cliccando con il tasto destro in basso a sinistra, selezioniamo un ip UK dalla lista.

La barra dei componenti aggiuntivi con le impostazioni di AnonymouX

La barra dei componenti aggiuntivi con le impostazioni di AnonymouX

 Se collegandovi ad aklab.org/ip otterrete un risultato simile a quello qui sotto significa che tutto sta funzionando per il verso giusto.

anonymoux ip uk

 

Account Forward2ME

Forward2ME è un servizio che permette il rimbalzo dei pacchi dal Regno Unito a casa nostra. Funziona in maniera molto semplice: riceve il pacco per noi e lo rimbalza a casa nostra. Basta registrarsi, pagando 2 sterline, e come per magia avremo il nostro indirizzo nel Regno Unito.

E’ importante prendere nota dell’indirizzo così come ci appare a video perchè lo dovremmo copiare “campo per campo” quando ci registreremo a gmail.

Può capitare (successo sia a me che ad un amico) che il pagamento tramite paypal non funzioni al primo colpo. Basta aver pazienza e riprovare svariate volte per far si che il pagamento parta in maniera corretta.

E’ ovvio che, nella registrazione a forward2me, bisogna inserire i nostri dati reali!

 

GMAIL

Su questo punto c’è poco da dire: bisogna collegarsi (sempre tramite l’accoppiata firefox+anonymoux) a gmail.com e registrare un nuovo account. Tutto sta andando bene se nella zona dove vi richiede il numero di cellulare compare la bandierina inglese. Non è necessario inserire nessun numero in questo campo.

Bisogna fare attenzione ai dati personali: inserire nome e cognome REALI e come indirizzo copiare pari pari quello che vi ha fornito forward2me.

 

Carta di credito

Completati tutti questi passaggi siete pronti a collegarvi al Play Store , loggarvi col nuovo account ed effettuare l’acquisto sempre tramite l’accoppiata Firefox+AnonymouX. Massima attenzione alla scelta del modello: quello da 8 giga probabilmente arriverà prima ma per la differenza di prezzo risicata conviene puntare al 16 giga (come molti articoli in lingua inglese vi possono testimoniare con molti più dettagli).

Completando il checkout Google Wallet vi chiederà una carta di credito e qui la situazione si fa più spinosa. Per dirla terra terra questo è un passaggio che va “molto a culo”.

Con la postepay molti utenti sono riusciti a concludere l’acquisto mentre altri no. Nel mio caso ho usato una Vodafone Smartpass (circuito Mastercard) e non ho avuto problemi. Contemporaneamente un mio amico ha provato con una Postepay (circuito VISA) e dopo 24 ore si è trovato l’ordine annullato.

Mentre scrivo sono passati ormai 10 giorni e il mio ordine risulta ancora attivo (PRENOTATO, secondo Google Wallet) il che lascia mi lascia buone speranze.

Un ultimo appunto: alla conferma del’ordine Google vi dirà chiaramente che non preleverà soldi dalla vostra carta fino al momento dell’invio dell’ordine.

Questo, letteralmente, è vero ma fate attenzione ad avere DA SUBITO i soldi sulla carta perchè Google li “congelerà” fino all’invio del Nexus o alla revoca dell’ordine. Se usate postepay troverete uno sbilancio tra saldo contabile e saldo disponibile. Se usate la Vodafone Smartpass vi arriverà il messaggio dell’avvenuta transazione (anche se, praticamente, la transazione non c’è stata).

A questo indirizzo saprete in tempo reale la situazione dell’ordine.

Credo di non aver tralasciato nulla e, appena ci saranno novità, le pubblicherò subito.

 

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, , , , , , , , , , ,