AKLab.org

Since 2006

iTunes non si avvia (o meglio: si suicida all’avvio): una possibile soluzione

Per installare e jailbreakkare il mio 3GS muletto ho dovuto prima ripristinarlo con iTunes. Sinceramente io non ho mai amato iTunes e solo il pensiero di doverlo aprire mi metteva ansia. Erano ormai mesi che l’Apple Software Updater mi segnalava aggiornamenti in sospeso e quindi prima di metter mano all’iPhone ho fatto partire gli update.

Al termine appare un messaggio di errore che riporto “a memoria”: iTunes non ha potuto installarsi perchè non riconosce la firma digitale. Qualcosa del genere insomma. Provo comunque ad avviarlo ma non si apre.

Non mi preoccupo più di tanto: vado su apple.com e scarico una versione fresca per sicurezza. Disinstallo la vecchia e installo quella nuova ma purtroppo il risultato non cambia. Dopo reboot di windows e soluzioni improbabili apro il task manager e noto una cosa: al doppio click sull’icona iTunes apre il processo e dopo pochi secondi misteriosamente “si suicida” scomparendo.

Altre soluzioni improbabili (tipo avvio in modalità sicura e rimozione di un paio di file di database di iTunes stesso) dopo riapro l’Apple Updater che non mi segnala però nessun aggiornamento (giustamente). Noto nella barra superiore la voce “Strumenti” e il sottomenù “apri cartella file scaricati”.

Clicco (per curiosità più che altro) e vedo gli installer degli ultimi aggiornamenti. Decido di farli partire uno ad uno e scopro che il problema stava in QuickTime: qualcosa era andato storto nel suo aggiornamento e questo impediva ad itunes di avviarsi.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, , ,