AKLab.org

Since 2006

Buzz to Tweet

Ormai Google Buzz è una realtà che si sta affermando sempre di più (al contrario di quanto preannunciato da molti quando il servizio era in fase di lancio) e capita di voler raggiungere ampi bacini d’utenza sparsi su piattaforme differenti come ad esempio Twitter, Facebook e Google Buzz appunto.

Un servizio rapido e intuitivo adatto allo scopo è Buzz2Twitter : 3 passaggi e tutto è configurato. Vi serve solo sapere l’id del vostro Google Account e il gioco è fatto.

Non c’è molto altro da aggiungere… Fate attenzione a non creare però dei loop pericolosi: dovete avere sempre ben chiaro da dove partirà il PRIMO post sui social network e creare tramite questi linker una sequenza senza doppioni e a senso unico come ad esempio: buzz –>twitter–>facebook . Avere un collegamento a doppio senso tra due social netwotk (oppure crearne un centro chiuso con i post che poi, sempre ad esempio, da FB tornano a Buzz) creerebbe un loop di notifiche e messaggi pressochè infinito.

Altra soluzione sarebbe una specie di “piramide”: un account all’apice che spedisce a tutti gli altri socialnetwork lo stesso post creando un broadcasting diretto e senza catene.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, , , , , ,