AKLab.org

Since 2006

Nexus One e iPhone

Ebbene si: ho preso il Nexus One e venduto l’iPhone. E ora è il “giorno del giudizio”.

Premetto che non sono nè un fanboy apple nè tantomeno di google. Sono un semplice utente finale che compra ciò che più gli piace.

Sulla base di questo via libera alle opinioni (assolutamente personali) che tengono conto sia della mia esperienza con un 3G jailbreak che di quella di un amico con un 3GS “di serie”.

Non c’è confronto. Il processore più veloce e la maggiore ram si fanno pesantemente sentire. In confronto al mio 3G c’è un abisso ma anche rispetto al 3GS la differenza si fa vedere senza nascondersi troppo.

Qui il paragone è a senso unico dato che sia 3G che 3GS facevano pena. Devo dire che nemmeno l’N1 eccede troppo in questo settore ma anche qui c’è una differenza tangibile. Il Nexus, tra l’altro, non si impalla costringendo al riavvio quando per troppo tempo non trova rete come faceva il 3G (sia jail che originale) o restava del tutto senza rete come il 3GS. Devo dire che il mio 3G spesso segnava che prendeva a “fondo scala” ma in realtà rimanevo irraggiungibile.

Io forse ancora non ho preso bene la mano ma su questo il punto va ad iPhone. D’altronde Apple ha sempre fatto della semplicità il suo marchio di fabbrica. Ma credo che sia come tutte le novità grafiche: bisogna solo abituarsi. Apple è ormai dal primo iphone che non cambia nulla in quanto a grafica e ultimamente mi sembrava sempre più vecchia.

A questo proposito devo però difendere N1 da alcune affermazioni dei fan boy Apple: le famose PAGINE della home. Chiariamo un attimo la differenza trai due. Qualcuno ha fatto il paragone dicendo che era meglio Apple perchè in spingboard ha praticamente infinite pagine (9 di default se non sbaglio che sono comunque tante!) mentre N1 soltanto 5. Questi fenomeni col paraocchi si dimenticano di una cosa: parliamo di due cose diverse! Le pagine della springboard contengono TUTTI i programmi mentre l’N1 ha le pagine per metterci le cose più comuni mentre per TUTTE le apps c’è il tasto HOME! Mi pare una cosa molto diversa e se vogliamo…è ancora più avanti l’N1. E tralascio la presenza dei widget… tutt’altro mondo. Certo che..se riuscissero a fare il port completo della ROM dell’HTC Desire si che sarebbe perfetto: l’interfaccia sense di HTC è qualcosa di unico ed inimitabile! Ma diciamo che anche così si denfe bene!

Devo ammetterlo: come browser preferivo safari mobile. Mi sembrava più intuitivo anche se di qualche secondo più lento La gestione dei “tab” era decisamente piu rapida e intuitivo di quella del Nexus (parlo di browser di default, ovviamente). relativamente a breve termine sarà disponibile Flash…ma su questo scriverò qualcosa a parte.

Qui iiPhone sta avanti. Forse. dico forse perchè questo davvero va a gusti. iPhone monta il sw iPod mentre N1 un semplice riproduttore che lontanamente assomiglia alla gestione di iPod con la differenza sostanziale che iPod/iPhone obbligano al passaggio da itunes mentre il GPhone permette la copia diretta dei files sulla SD. Personalmente preferisco il passaggio diretto ma questo è davvero una cosa molto molto molto soggettiva.

Punteggio decisamente a favore del N1 senza ombra di dubbio. Vuoi per il flash, vuoi per i 5 megapixel, vuoi perchè le fa davvero bene…

Essendo due dispositivi con alte potenzialità multimediali, fatti per stare agganciati alla rete dati tutto il giorno e quant’altro le batterie durano in entrambi troppo poco. N1 ha di buono che almeno la si può cambiare senza dover rispedire il terminale ad un centro assistenza! Con entrambi non arrivo quasi a fine giornata usandoli per telefonare, messaggiare e tenendoli costantemente attaccati al wifi del lavoro. Ma è normale che sia così per ora.

Punti per iPhone. Magari sbaglio (dopo due anni di iPhone può essere che sono troppo abituato al suo touch) ma devo dire che trovo molto piu preciso quello di Apple. io ho le “ditone” e mentre su 3G non sbagliavo un colpo su N1 sbaglio spesso. O è questione di abitudine o spero che la cosa si risolva con un aggiornamento del FW se di questo si tratta.

Al momento punteggio a favore di AppStore. Molte più applicazioni (utili e “disutili”) ma da una recente ricerca anche molte più a pagamento (link). Sono sicuro che comunque il Market crescerà in fretta appena il dispositivo sarà disponibile ovunque.

E ora il punto su cui tanto si sta dibattendo ultimamente: l’Adobe Flash con tutti i suoi pro e contro. Chi ce l’ha lo ritiene essenziale e chi non lo può avere lo snobba e lo ridicolizza.

Personalmente odio flash e tutti i siti sviluppati principalmente in flash. Da tecnologia “plug-in” è stata snaturata in tecnologia essenziale per fare i “siti fighi”. Io non la ritengo essenziale, piuttosto la ritengo utile che è un concetto un po’ diverso. E’ comunque fastidioso avere in mano un terminale da 500/600 € che non riproduce fedelmente pagine che si vedono bene magari su un nokia da 200€.  E’ più una cosa di principio che di reale utilità.

Fanno ridere alcune costatazioni di fanboy apple a riguardo per le quali vi rimando qui e qui

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: